ALT, LA STAZIONE DEL GUSTO

Il 13 agosto ha aperto a Castel di Sangro ALT, lungo la Statale 17.

ALT è un progetto dell’Accademia Niko Romito nato per gli allievi, e la responsabilità delle cucine è affidata completamente a loro. È un locale aperto da mattino a sera dove gli automobilisti in transito possono fermarsi per una sosta piacevole e buona, dove gli allievi dopo la scuola si incontrano per socializzare davanti a un panino e a una birra, dove le persone del posto possono acquistare del pane, un pollo o una lasagna da portare via. ALT è l’estensione naturale del laboratorio PANE, che si trova alle sue spalle: qui produciamo ogni giorno pane, dolci, pizze e focacce destinati alla vendita e all’asporto.
Abbiamo immaginato ALT è come
 una grande stazione del gusto: qui ci sono forno, brace, caffè e dolci, come recita la grande insegna luminosa che di notte si accende e lo rende visibile.

ALT è un concetto di ristorazione su strada con un’offerta gastronomica ampia e variegata e un’atmosfera accogliente e informale; un modo nuovo di valorizzare prodotti e produttori del territorio e farli conoscere a chi passa da qui.
ALT è un luogo giovane e allegro, che è appena nato ma ha una lunga strada davanti a sé.

Buona lettura, ci vediamo da ALT!
Niko Romito

Che cos’è ALT

ALT è una rivendita di pane e prodotti da forno, un caffè, un ristorante sulla strada, una rosticceria e una tavola calda con cucina alla brace. Da ALT si può: pranzare, cenare, fare colazione o merenda, comprare buon cibo da portar via.

ALT è uno spazio sociale ideato dai ragazzi dell’Accademia Niko Romito come luogo di ricreazione per incontrarsi dopo la scuola, mangiare, studiare, condividere e stare insieme.

ALT è un invito a fermarsi aperto a tutti: ogni giorno, dalle otto di mattina a mezzanotte, senza prenotazioni. Un concetto di ristorazione su strada che lascia la libertà di poter decidere di arrivare in qualsiasi momento, per fare una sosta, lenta o veloce che sia.

ALT è la tappa dei viaggiatori che percorrono la Statale 17 o l’appuntamento quotidiano di chi vive e lavora lì vicino. Il ritrovo degli amici per mangiare un boccone o guardare la televisione.

ALT è la rivendita di PANE di Niko Romito: il prodotto-simbolo della filosofia di Romito – frutto di uno studio approfondito su farine, impasti e lievitazione – che viene sfornato quotidianamente nel laboratorio adiacente. Le forme di pane fresco e sempre caldo nel corso della giornata si possono acquistare e portare a casa.

 

ALT è dolci da forno, quelli semplici e deliziosi delle panetterie. Biscotti preparati con farine ottenute principalmente da grani antichi abruzzesi, crostate, brioche, la torta di mele, il ciambellone della mamma e la torta della nonna.

ALT è il pollo fritto intero, un classico da rosticceria ma preparato con un concetto moderno per renderlo gustoso e leggero: il pollo ruspante è marinato a lungo in un mix di aromi e spezie, poi fritto espresso in 12 minuti (giusto il tempo di un calice di vino o una birra) e servito profumato e croccante. Si può gustare seduti al “Tavolo del pollo” – un tavolo grande da condividere – oppure portare a casa.

 

 

ALT è cucina alla brace. Carne, verdure, pesce: tutti cucinati sulla brace ma in modo anticonvenzionale, con una tecnica messa a punto nel Laboratorio di ricerca del Reale che rispetta l’ingrediente senza aggredirlo. Da ALT si cucinano sulla brace le verdure di stagione, le carni, e la trota del Sangro. Da ALT anche sformati, timballi e lasagne: alla brace!

ALT è pizza, focacce, panini. Da consumare al bancone o seduti comodi o da portar via. Il panino con la porchetta, la Pizza Rivisondoli (proprio come si faceva una volta secondo un’antica ricetta locale), la focaccia al pomodoro o le focacce farcite.

 

 

ALT è la fetta di pane ideata per il menu di Spazio Pane e Caffè a Roma, ossia declinata con vari condimenti: pane e pomodoro, pane e baccalà, pane e ragù e altri sapori che cambieranno in base alla stagione.

ALT è una selezione di generi alimentari abruzzesi per fare provviste lungo il viaggio, approfondire la conoscenza della cultura gastronomica locale, scoprire i piccoli produttori del territorio per poi magari decidere di andare a incontrarli di persona.

ALT è uno spazio di 200 metri quadri ricavato da un fabbricato industriale. Ci sono un bancone centrale in marmo (dove sedersi e mangiare o ordinare specialità da asporto) e dieci tavoli per un totale di settanta coperti. ALT è arredato con oggetti di design: dalle sedie, ai tavoli e alle luci vintage degli anni Sessanta. La cucina è a vista su due lati, il menù è scritto alle pareti e il servizio offerto è amichevole e informale.

 

 

ALT è l’incontro delle idee, i progetti, gli studi dell’Accademia Niko Romito e del laboratorio di ricerca del Reale, declinati in un format innovativo, facile e popolare, che si aggiunge all’offerta complessiva del Gruppo Niko Romito.

ALT significa fermarsi, ma è uno spazio in continuo movimento: con un menù che cambia rapidamente pronto ad assorbire la creatività e i risultati della ricerca gastronomica di Niko Romito. ALT è un luogo giovane e felice, libero e alla mano, dove soffia un’aria fresca.

 

 

[Foto Francesco Fioramonti – Disegni Monica Gualtieri – Video The Moodit]